Diamanti fancy colored

“Se le gemme sono i fiori del regno minerale, i diamanti fancy colored sono le orchidee” ( R. J. Huay , 1817 ).
Con questa frase il mineralogista francese R.J. Huay espresse nella maniera più appropriata la bellezza e la rarità di queste meravigliose gemme.
Mentre infatti siamo abituati a pensare al diamante come ad una gemma priva di colore apprezzata per i lampi di luce che giungono dall’interno e dalla superficie della pietra e che la fanno apparire quasi “viva”, “vibrante”, in realtà esistono in natura anche i Diamanti Colorati o Fancy Colored.
Nulla di meno rispetto alla luce emanata dai diamanti incolori, ma in più hanno un colore molto intenso che copre tutta la gamma dello spettro visibile, dal rosso fino al viola.
A rendere eccezionali queste gemme è la rarità dei colori, soprattutto quelli rosa e blu. Più “comuni” sono invece sono i diamanti gialli e bruni.
Le cause di colorazione sono diverse in funzione di particolari elementi chimici, inclusioni o caratteristiche strutturali presenti nella gemma stessa.

Copyright immagine: Robert Weldon/GIA. 4Cs of Diamond Quality by GIA
Per gentile Concessione: Alan Bronstein and Aurora Gems
Per la seconda foto – Per gentile concessione: Christie’s

0/5 (0 Reviews)