Zirconi

Il termine Zircone è comunemente utilizzato per individuare le varie imitazioni del diamante.
Con esso si può far ad esempio riferimento sia alla Zirconia Cubica, che è prodotta in laboratorio, che ad un minerale presente in natura e che fornisce una serie di gemme incolori o con varie colorazioni. Nel XVIII secolo infatti, gli Zirconi naturali incolori ricavati da materiale trovato a Matara, nello Sri Lanka, venivano considerati diamanti di qualità inferiore ed indicati con il termine improprio di “Diamante di Matara. Una cosa però accomuna lo Zircone e la Zirconia Cubica: entrambi contengono l’elemento chimico Zirconio!

0/5 (0 Recensioni)